Blog

Dreamsnet.it partner tecnologico e fornitore servizi sistemistici all’editore DAVINCI Media

28th Nov 2015 | Posted in: Blog, Sistemistica, Wordpress  | visualizzazioni 0

editore

E’ appena stato completato il percorso di migrazione, testing e messa in produzione del nuovo server della DAVINCI Media, che andrà ad ospitare importanti siti web di riferimento dei vari settori che generano quotidianamente importanti numeri in termine di visite e conversioni.

Sulla scia di importanti successi che ci ha visto al centro di importanti e delicate ottimizzazioni performance e tuning di alcuni siti famosi tra cui oltreuomo.com, calciatoribrutti.com, tuttoandroid.net, curiosone.tv, tecnoyouth.it, mammeacrobate.com (solo per citarne alcuni), rendendoci punto di riferimento per chiunque voglia ottimizzare le performance delle proprie piattaforme di blogging e distribuzione contenuti WordPress based, anche DAVINCI Media, importante editore online ha deciso di affidarci la migrazione e l’ottimizzazione dei suoi prodotti editoriali come :

webeconomia.it
androidtech.it
alfamitoclub.it
clubalfa.it
windowsphoneblog.it
bmwfans.it
focustech.it
robotica.news
tabletcinesi.it
gentemotori.it

La migrazione e l’ottimizzazione è avvenuta utilizzando e orchestrando i più moderni e performanti software server in cooperazione tra loro, approcciando tra l’altro alla messa in produzione di HTTP/2, la nuova versione del protocollo di rete HTTP usato dal World Wide Web.

HTTP/2 mantiene ad alto livello la maggior parte della sintassi di HTTP 1.1 come metodi, codici di stato, campi degli header, URI. La differenza sta nel come il flusso dei dati tra il client e il server è strutturato e trasportato.[6] I siti Web efficienti minimizzano il numero di richieste necessarie per restituire una pagina con la tecnica del “minifying” o minimizzazione (riducendo le dimensioni del codice e impacchettando piccoli pezzi di codice in unità più grandi, senza intaccarne la funzionalità) applicata su risorse come immagini e script. Ad ogni modo la minimizzazione non è necessariamente conveniente né efficiente e può ancora richiedere distinte connessioni HTTP per ottenere la pagina e le risorse minimizzate.

HTTP/2 permette al server di inviare (“push”) più dati di quelli richiesti dal client. Questo consente al server di fornire dati che sa necessari ad un web browser per completare la pagina, senza attendere che il browser esamini la prima risposta e senza l’overhead di un ciclo di richiesta addizionale.

Ancora una volta, un successo che ha permesso al cliente di migliorare le performance, minimizzare i costi, e godere di un supporto specialistico 24 ore su 24.

Se intendete crescere, aumentare gli introiti, minimizzando i costi, nonchè ottimizzare i vostri server per ottenere performance strepitose contattateci pure.

Share and Enjoy:
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • LinkedIn
  • oknotizie
  • MySpace
  • Technorati
  • Live
  • Slashdot
Lascia un commento