Blog

Anche curiosone.tv preferisce l’assistenza server managed Dreamsnet.it.

4th Dic 2014 | Posted in: Blog, Sistemistica, Wordpress  | visualizzazioni 0

curiosone-tv

E’ con questo annuncio che Curiosone.tv avvisava i lettori di una problematica tecnica che rendeva inaccessibile il loro visitatissimo sito.

Ciò che sembrava dunque un’operazione di routine era qualcosa di molto più serio. Cpanel infatti (il pannello di controllo del server su cui gira Curiosone.tv), aveva crashato inspiegabilmente, e al riavvio del servizio non voleva saperne di ripartire.

Dunque, contatti online da un loro responsabile ci accordiamo sul da farsi per far ripartire i servizi e valutare delle ottimizzazioni.

Dopo un paio d’ore di test e reinstallazione del pannello, onde che brancolare nel buio è stata presa una scelta drastica : backup Web e DB, switch DNS, formattazione della macchina, reinstallazione sistema operativo (Linux CentOS 6.6), reinstallazione e configurazione servizi, ripristino backup.

Nel fare ciò è stato deciso di unire l’utile al più utile, ovvero reinstallare tutti i servizi sostituendoli con tecnologie più performanti, adatti a siti Web con picchi di visite di oltre 30 mila.

Dunque abbiamo utilizzato questa configurazione :

Rimpiazzo del Webserver Apache con Nginx
Rimpiazzo del vecchio MySQL 5.1 col nuovo Percona Server 5.6
Sostituzione del PHP 5.3 con PHP 5.6 con Zend OpCache abilitato e in modalità PHP-FPM
Sostituzione di plugin di caching di WordPress con W3 Total Cache
Caching DB a livello Memcache

Valutando con l’azienda se installare un Varnish per un caching aggressivo lavorando in reverse proxy con il webserver NGINX, per ora abbiamo ripristinato in una nottata una situazione molto critica, dando inopinabile valore aggiunto in termini di efficienza e performance.

Share and Enjoy:
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • LinkedIn
  • oknotizie
  • MySpace
  • Technorati
  • Live
  • Slashdot
Lascia un commento